OMEOPATIA

si riceve su appuntamento TEL. 0481 630639 - CELL. 368 3466177

Blog

Se a mio figlio sale la febbre, come devo comportarmi?

Pubblicato il 11 maggio 2016 alle 19.15


Niente paura. La febbre non è una malattia ma solo la risposta difensiva dell'organismo nei confronti dell'agente patogeno. L'omeopatia permette di eliminare la febbre perché va alla radice del problema, allo squilibrio primario, e la temperatura quindi calerà perché non ce n'è più bisogno e non perché l'abbiamo soppressa chimicamente.

In pratica, in attesa del medico, bisogna osservare bene il bambino e raccogliere quanto c'è di nuovo nel suo attuale stato (sete, sudorazione, ecc.), così da permettere al medico di scegliere il rimedio 'su misura' del piccolo paziente e sulla condizione del momento. Il medicinale omeopatico ben scelto indurrà una rapida risposta di guarigione, che non vuol dire necessariamente brusco calo della temperatura (ricordiamo che la febbre è il primo... antibiotico naturale): il bambino si sentirà subito meglio e spesso nel giro di una nottata non avvertirà più alcun disturbo.

Categorie: Nessuna