OMEOPATIA

si riceve su appuntamento TEL. 0481 630639 - CELL. 368 3466177

Blog

Come si devono conservare i rimedi?

Pubblicato il 11 maggio 2016 alle 19.20


Innanzitutto vanno tenuti lontano dalla luce, in un luogo riparato, fresco e asciutto. Poi bisogna fare attenzione a che non siano esposti a vapori di sostanze chimiche volatili (tipo canfora, naftalina, cloroformio, ecc.) o fortemente aromatiche (solventi, essenze, profumi, ecc.).

Il calore può disattivare i rimedi omeopatici, per cui si raccomanda di non lasciarli mai in automobile, per esempio.

I rimedi sono poi sensibili ai campi elettrici e magnetici: pertanto non vanno tenuti nelle immediate vicinanze di televisori, frigoriferi, forni a microonde, altoparlanti, trasformatori, cellulari, telefoni cordless, ecc.

Consiglio a tutti di tenerli ordinati in una cassettina apposita, e di farne un inventario su un foglio, in ordine alfabetico, da aggiornare ogni tanto. Ne scoprirete l’utilità con l’andar del tempo, quando la piccola farmacia domestica sarà cresciuta e vi troverete nella necessità di sapere rapidamente se un certo rimedio c'è o meno in casa

Categorie: Nessuna